Decisioni Commissione Tecnica sui Gradi

Area di discussione degli utenti del Forum FIGG

Moderatori: Stefano Tarquini, Olivier, Ken Federico, StefanoB

Rispondi
Carlo Metta
Consigliere
Messaggi: 160
Iscritto il: 17/02/2011, 21:36

Decisioni Commissione Tecnica sui Gradi

Messaggio da Carlo Metta » 28/08/2014, 1:42

Scrivo questo post per annunciare le decisioni della CT a riguardo i gradi dei giocatori italiani.

Sono ormai diversi anni che i risultati dei giocatori italiani nei tornei stranieri, principalmente al Congresso Europeo annuale, hanno manifestato un evidente distaccamento dei Gradi italiani rispetto a quelli dei corrispettivi giocatori europei. Questo fenomeno è presente sia nella fascia "double digit kyu", sia nella fascia "single digit kyu" e tende a scemare rapidamente appena ci si affaccia ai gradi dan.

Senza soffermarmi sulle cause che hanno portato al verificarsi di questo fenomeno (che sono comunque interessanti e che posso spiegare e dilungarmi su richiesta esplicita) la CT ha deciso di operare alcune modifiche sulla gestione dei gradi nazionali cogliendo l'occasione di concedere alcune promozioni a giocatori in crescita.

Dal momento che il nostro sistema gradi appartiene al sistema gradi europeo, le modifiche apportate devono essere coerenti e rispettose del sistema più esteso di cui facciamo parte.

Le modifiche apportate si possono sintetizzare nei punti seguenti:

1) la promozione con reset del GoR di alcuni giocatori nella fascia 1kyu / 5kyu, per la precisione 6 giocatori con promozione immediata e altri 5 giocatori "osservati speciali" che potrebbero essere promossi a breve se confermeranno i progressi. Si tratta di giocatori giovani e/o giocatori che hanno mostrato decisi e continui miglioramenti. (Il numero di questi giocatori potrebbe lievemente crescere durante la sessione di tornei autunnali)

2) un rilassamento della severità con la quale si concedono le promozioni nella fascia 1kyu /5kyu, soprattutto per giocatori giovani e in crescita.

Commenti a margine in ordine sparso:

a) Si è deciso di intervenire solo sulla fascia 1kyu / 5kyu per due motivi: perchè è una delle fasce che presenta uno scollamento dei nostri gradi rispetto a quelli europei e, secondariamente, perchè è una fascia in cui la crescita di gioco è spesso più veloce della crescita effettiva di grado (più il grado migliora più la velocità di crescita dello stesso diminuisce). Operare delle promozioni per gradi più deboli, per esempio 10k, sarebbe una forzatura visto che in quella fascia di grado il sistema GoR garantisce un delta di punti elevato a ciascun torneo e dato che le regole italiane per le promozioni a tale livello sono già rilassate.

b) le promozioni hanno effetto immediato ma, per correttezza nei confronti dei giocatori "non promossi", la Top Bar e l'ordine di partenza del prossimo Campionato Italiano saranno opportunamente calibrati (per esempio dando la precedenza a giocatori con grado "non promosso" se necessario).

c) le promozioni così decise porteranno un'iniezione di GoR nel sistema italiano calcolabile in circa 15 punti in più in media per i primi 40 giocatori italiani, e circa 25 punti in più in media per i giocatori nella fascia 1kyu / 3kyu.
Questi punti, concessi a solo alcuni giocatori, saranno ben presto rimessi in circolo a tutti i giocatori nelle fasce di grado vicine consentendo un iniziale riallineamento del sistema gradi italiano.

d) questa decisione, per quanto possa scontentare qualcuno è stata presa per rispettare le regole del sistema gradi europeo. Per esempio, se avessimo un sistema gradi autonomo e indipendente, avremmo potuto decidere di sollevare ciascun grado di una quota di GoR fissa (oppure variabile rispetto al grado). Questa decisione, seppur più equa di quella presa, non sarebbe stata assolutamente compatibile con le regole attuali.

e) qualche giocatore potrebbe fare la seguente obiezione: come mai si è stabilito che sono proprio i gradi italiani ad essere "non allineati" quando potrebbero essere i nostri i gradi "corretti" mentre quelli dei paesi del centro-europa essere più generosi ?
A livello pratico la domanda trova risposta nel fatto che l'Italia rappresenta circa il 3 % dei giocatori europei, mentre i paesi del centro-europa, dai quali i nostri gradi si distaccano, rappresentano circa il 60% dei giocatori europei. E' molto più facile essere noi a riallinearci.

Sono a disposizione per qualsiasi domanda e spiegazione.

p.s.: i giocatori promossi sono stati contattati e informati, o lo saranno a breve, e le promozioni sono effettive già dal prossimo Torneo di Este.

Rispondi