Questa federazione Toscano centrica

Area pubblica. Scrittura messaggi: chiunque.

Moderatori: Stefano Tarquini, Olivier, Ken Federico, StefanoB

Mirco
Utente
Messaggi: 520
Iscritto il: 17/02/2011, 19:16
Località: Bologna

Questa federazione Toscano centrica

Messaggio da Mirco » 28/09/2012, 8:04

Buongiorno cari, visto che siamo entrati in campagna elettorale volevo proporre un sondaggio interessante.

Volevo chiedere se a voi soci della federazione piace l'attuale regime toscano - centrico, che ospita oramai tutte le riunioni della federazione ed è sempre al centro di tutte le richieste di finanziamenti, che riempie di funzionari solerti e precisi le commissioni, mentre ai piccoli club se non ti fai socio non ti danno nemmeno un goban di plastica e quando li ottieni sei a posto per tutta la vita?

Avatar utente
kiru
Utente
Messaggi: 175
Iscritto il: 14/10/2010, 23:25

Re: Questa federazione Toscano centrica

Messaggio da kiru » 28/09/2012, 13:38

Mirco ha scritto:Buongiorno cari, visto che siamo entrati in campagna elettorale volevo proporre un sondaggio interessante.

Volevo chiedere se a voi soci della federazione piace l'attuale regime toscano - centrico, che ospita oramai tutte le riunioni della federazione ed è sempre al centro di tutte le richieste di finanziamenti, che riempie di funzionari solerti e precisi le commissioni, mentre ai piccoli club se non ti fai socio non ti danno nemmeno un goban di plastica e quando li ottieni sei a posto per tutta la vita?
Bhe ad essere sincero non vedo perchè i non soci dovrebbero usufruire di benefici (finanziamenti/materiale), proveniente dalle quote dei soci!
Non ti sembra un po' assurda la cosa Mirco?
A proposito di materiale, ricordo che tu hai ancora del materiale avuto in prestito dalla FIGG, e non sei più socio...
Per il fatto che le riunioni si tengano in Toscana, diciamo che effettivamente è più centrale rispetto al Friuli o al Veneto o alla Lombardia, anche se sarei favorevole a dare la possibilità anche a regioni più periferiche (che comunque hanno un alto numero di soci), ad ospitare le varie assemblee federali.

Ciauz

Avatar utente
Andrea Donati
Utente
Messaggi: 123
Iscritto il: 18/02/2011, 10:04

Re: Questa federazione Toscano centrica

Messaggio da Andrea Donati » 28/09/2012, 14:00

Non è certo colpa di nessuno se la Toscana è a metà strada tra la maggior parte dei club e che Firenze lo sia in modo particolare (linee dirette con Emilia, Roma, Nord Est e naturalmente Pisa-Livorno): tra Schio ad ottobre, Roma a novembre e Firenze a dicembre come possibili sedi e date, per l'elettiva la terza era oggettivamente la scelta migliore e lo pensava anche l'assemblea che poi ha demandato al CF la scelta.

Ah poi ti volevo ricordare che P&C è già abbondantemente sufficiente per delle stupidaggini del genere e che qui bisogna firmarsi quindi i coraggiosissimi anonimi non verranno a sparlare solo per il gusto di creare casino.

Andrea
<<Un club nasce dal momento esatto in cui almeno due giocatori credono che esista e muore quando ne rimane uno solo>> Guida Galattica per Goisti

Avatar utente
kiru
Utente
Messaggi: 175
Iscritto il: 14/10/2010, 23:25

Re: Questa federazione Toscano centrica

Messaggio da kiru » 28/09/2012, 14:16

Andrea Donati ha scritto: Ah poi ti volevo ricordare che P&C è già abbondantemente sufficiente per delle stupidaggini del genere e che qui bisogna firmarsi quindi i coraggiosissimi anonimi non verranno a sparlare solo per il gusto di creare casino.
Andrea
Bhe il fatto di essere registrato mi sembra sufficiente per sapere chi sono oppure non ti riferivi a me?

LG

etabeta
Utente
Messaggi: 38
Iscritto il: 02/07/2011, 19:13

Re: Questa federazione Toscano centrica

Messaggio da etabeta » 28/09/2012, 14:17

Ciao Mirco,
secondo me le Associazioni non sono mai "topocentriche", nel senso che non è mai un luogo il centro dell'Associazione, bensì "sociocentriche". Sono i soci che fanno le Associazioni e spesso i luoghi dove si concentrano i soci stessi sembrano prevalere su altri. La cosa si nota ancora di più in una Associazione piccola come la FIGG. Vorrei sottolineare, poi, che i soci attivi toscani sono il motore della crescita del GO in questa regione e non dei parassiti che sfruttano il numero/voti per cariche e incarichi. La definizione "piccolo club" mi piace pochissimo, secondo me non dovrebbero esistere distinzioni di questo tipo, mentre sono necessarie distinzioni di tipo funzionale: club attivo e club inattivo. Sugli aiuti, inoltre, io sarei favorevole alla logica della "quota parte", aiutando chi investe davvero e non chi non fa nulla. Dal punto di vista "elettorale" credo la situazione sia ancora più complessa: scegliere luoghi centrali e facilmente raggiungibili facilita la partecipazione e di conseguenza è un vantaggio pressoché irrinunciabile, esiste però il rischio di ripetersi negli anni. Se proprio vuoi essere polemico ti do un valido spunto: potendo votare 5 consiglieri il rischio che la maggioranza sia poco rappresentativa è davvero molto alto, si rischia di avere 5 mebri toscani (o lombardi o veneti) nel CF? Io non lo credo perché ritengo che non sia vantaggioso per nessuno, nemmeno per gli eletti, ma credo sia un buono spunto di polemica. :-) A proposito di elezioni, iscriviti e vota, così potrai provare anche tu a sostenere i candidati che godono della tua fiducia.

Avatar utente
Andrea Donati
Utente
Messaggi: 123
Iscritto il: 18/02/2011, 10:04

Re: Questa federazione Toscano centrica

Messaggio da Andrea Donati » 28/09/2012, 14:23

kiru ha scritto: Bhe il fatto di essere registrato mi sembra sufficiente per sapere chi sono oppure non ti riferivi a me?

LG
no, nessun riferimento a te!
<<Un club nasce dal momento esatto in cui almeno due giocatori credono che esista e muore quando ne rimane uno solo>> Guida Galattica per Goisti

Mirco
Utente
Messaggi: 520
Iscritto il: 17/02/2011, 19:16
Località: Bologna

Re: Questa federazione Toscano centrica

Messaggio da Mirco » 28/09/2012, 16:26

Buonasera a tutti, oggi non riesco a leggere le tante osservazioni.

Ma scrivete pure.

Domani parto per Casa Corra, speriamo di imparare qualcosa.

Martedì ritorno on line.

A presto, Mirco.

Mirco
Utente
Messaggi: 520
Iscritto il: 17/02/2011, 19:16
Località: Bologna

Re: Questa federazione Toscano centrica

Messaggio da Mirco » 02/10/2012, 11:26

etabeta ha scritto:Ciao Mirco,
Se proprio vuoi essere polemico ti do un valido spunto: potendo votare 5 consiglieri il rischio che la maggioranza sia poco rappresentativa è davvero molto alto, si rischia di avere 5 mebri toscani (o lombardi o veneti) nel CF? Io non lo credo perché ritengo che non sia vantaggioso per nessuno, nemmeno per gli eletti, ma credo sia un buono spunto di polemica. :-) .
Be' credo che questo sia il concetto sbagliato:

Chi viene eletto non rappresenta un club ma tutta la federazione. Se viene eletto maurizio mi apsetto che lavori come segretario anche per le altre regioni.

I consilgieri è bene che siano pochi, 9 si è dimostrato credo un numero eccessivo.

etabeta ha scritto: A proposito di elezioni, iscriviti e vota, così potrai provare anche tu a sostenere i candidati che godono della tua fiducia.
Aspetto ancora etabeta, se la nuova federazione mi piacerà, mi iscriverò, altrimenti no.
In fondo la federazione non è necessaria alla mia vita di goista.

Avatar utente
kiru
Utente
Messaggi: 175
Iscritto il: 14/10/2010, 23:25

Re: Questa federazione Toscano centrica

Messaggio da kiru » 02/10/2012, 12:03

Mirco ha scritto:
Aspetto ancora etabeta, se la nuova federazione mi piacerà, mi iscriverò, altrimenti no.
In fondo la federazione non è necessaria alla mia vita di goista.
Secondo me questo tuo modo di ragionare è sbagliato, non si deve aspettare che qualcosa che non piace cambi da solo senza far nulla, altrimenti quel qualcosa non cambierà mai e le cose continueranno a non piacere.
Se davvero vuoi una federazione diversa, potresti contribuire a cambiarla / migliorarla, non aspettando dall'esterno, ma facendolo in maniera attiva.

etabeta
Utente
Messaggi: 38
Iscritto il: 02/07/2011, 19:13

Re: Questa federazione Toscano centrica

Messaggio da etabeta » 02/10/2012, 13:58

Hai ragione Mirco, la FIGG non è necessaria alla tua vita di goista, credo sia proprio questo il problema del GO in Italia, come ho più volte ribadito. Senza obbligo di tessera non si va da nessuna parte, si può giocare senza problemi e senza tessera, se litighiamo invece di lavorare insieme per una soluzione smettiamo di iscriverci. Guarda, però, che anche la FIGG non ha bisogno di te, chi ti cerca non è la FIGG ma sono i singoli che vorrebbero convincerti a iscriverti di nuovo perché ti stimano, non lo fanno per la tessera in sè. Io per esempio continuo a sollecitarti perché su KGS sei stato tra i pochi che hanno provato (invano) a spiegarmi qualcosa. Sulle elezioni: sono pienamente convinto che chi viene eletto debba rappresentare tutti, ma è evidente che non sempre funziona così, non dico volutamente ma anche solo per le proprie esperienze e competenze.

Rispondi