Non cambia niente

Area pubblica. Scrittura messaggi: chiunque.

Moderatori: Stefano Tarquini, Olivier, Ken Federico, StefanoB

Mirco
Utente
Messaggi: 520
Iscritto il: 17/02/2011, 19:16
Località: Bologna

Re: Non cambia niente

Messaggio da Mirco » 02/10/2012, 10:33

Scusate sbagliato argomento.

Avatar utente
kiru
Utente
Messaggi: 175
Iscritto il: 14/10/2010, 23:25

Re: Non cambia niente

Messaggio da kiru » 02/10/2012, 10:40

Mirco ha scritto:Eh ci vorrebbe, mi pare però non ci sia nessuno interessato da Bologna e nemmeno dal tortellino e dall’Emilia.
Comunque io credo che avere un numero inferiore di consiglieri, togliere le commissioni (magari lasciando le mailing list per confronto e informazione) e non permettere più ai club l'adesione a tutte le riunioni del consiglio, sia la strada giusta.
Poche persone, che si prendano la responsabilità di governare la federazione per tutti, i grandi club, quelli più piccoli, quelli che pur non essendo piccoli, non sono interessati a diventare club riconosciuti o non vogliono far crescere il proprio livello di definizione ruoli, funzionari e burocrazia e per i soci che votano una volta ogni 3 anni e poi non si vedono quasi più.
Poche persone, che dimostrino o abbiano dimostrato di sapere o potere essere i consiglieri di tutti e non solo del proprio club, non solo dei club che sanno fare la voce più grossa e non solo dei soci rompic…..ni.

E’ qualcosa di molto semplice, qualsiasi bravo goista credo ci possa riuscire.
Non sono d'accordo,
togliere le commissioni, implica che tutto il lavoro ricade sui pochi consiglieri, che non essendo pagati hanno poco tempo, questo implica che non si farà più nulla!

Mirco
Utente
Messaggi: 520
Iscritto il: 17/02/2011, 19:16
Località: Bologna

Re: Non cambia niente

Messaggio da Mirco » 02/10/2012, 10:59

[quote="kiru]
Non sono d'accordo,
togliere le commissioni, implica che tutto il lavoro ricade sui pochi consiglieri, che non essendo pagati hanno poco tempo, questo implica che non si farà più nulla![/quote]

Non saprei Kiru, che deve fare la federazione: quasi nulla. Cosa ha fatto questa federazione: quasi nulla.

Lo dico per voi soci, non vorrei che sostituissero i carabinieri nella barzelletta che cambiano la lampadina, coi soci FIGG.

Avatar utente
kiru
Utente
Messaggi: 175
Iscritto il: 14/10/2010, 23:25

Re: Non cambia niente

Messaggio da kiru » 02/10/2012, 11:59

Mirco ha scritto:
Non saprei Kiru, che deve fare la federazione: quasi nulla. Cosa ha fatto questa federazione: quasi nulla.

Lo dico per voi soci, non vorrei che sostituissero i carabinieri nella barzelletta che cambiano la lampadina, coi soci FIGG.
BHe invece la federazione fintanto che non è a regime di cose ne deve fare:
statuto era da sistemare
regolamento idem
regolamento sussidiario idem
nuovo sito
rivista figg
organizzazione ci e altre tappe
...
Queste sono solo alcune cose che la federazione ha fatto, se sembrano poche allora hai ragione tu, non serve a nulla avere troppe persone ne commissioni, se invece impiegano più di una mezz'ora di tempo all'una per essere portate a termine allora è necessario che più persone se ne occupino.
Mi sembra che per te tutto è semplice, tutto richieda un tempo nullo e tutto sia organizzato, ma su questo ti sbagli, te l'assicuro.

Avatar utente
Stefano Tarquini
Consigliere
Messaggi: 429
Iscritto il: 23/10/2010, 21:12
Località: GO Club Roma "Fujisawa Shuko"
Contatta:

Re: Non cambia niente

Messaggio da Stefano Tarquini » 02/10/2012, 12:32

Mirco ha scritto:Altra cosa interessante di questo stage a Casa Corra, è l'idea che ci ha proposto In-seong, che tutti possono migliorarsi a go. Non importa l'età, anche a 70 anni si può ancora crescere.
Inoltre ha definito il go come una forma d'arte, quindi il migliorare il proprio grado e la propria conoscenza del go, corrisponde ad un approfondimento di una forma d'arte, ad un piacere intimo e personale.
bella, mi sarebbe piaciuto esserci... :(
Stek Turku

Mirco
Utente
Messaggi: 520
Iscritto il: 17/02/2011, 19:16
Località: Bologna

Re: Non cambia niente

Messaggio da Mirco » 03/10/2012, 9:41

kiru ha scritto: BHe invece la federazione fintanto che non è a regime di cose ne deve fare:
statuto era da sistemare
regolamento idem
regolamento sussidiario idem
nuovo sito
rivista figg
organizzazione ci e altre tappe
...
Queste sono solo alcune cose che la federazione ha fatto, se sembrano poche allora hai ragione tu, non serve a nulla avere troppe persone ne commissioni, se invece impiegano più di una mezz'ora di tempo all'una per essere portate a termine allora è necessario che più persone se ne occupino.
Mi sembra che per te tutto è semplice, tutto richieda un tempo nullo e tutto sia organizzato, ma su questo ti sbagli, te l'assicuro.
Sì, per rivedere lo statuto e regolamenti è necessaria una comissione. Per rifare un sito però serve un gruppo di lavoro.

Basta intendersi sui termini.

Per portare avanti una rivista serve una redazione.

Se per commissione intendi gruppo di lavoro o redazione, allora siamo perfettamente in sintonia, se però intendi persone che si trovano per decidere o legiferare, allora no.

Mirco
Utente
Messaggi: 520
Iscritto il: 17/02/2011, 19:16
Località: Bologna

Re: Non cambia niente

Messaggio da Mirco » 03/10/2012, 12:08

Le commissioni in genere hannno ho un carattere conciliatorio o di inchiesta, di vigilanza o per le riforme istituzionali.

Però il nome è importante, se la chiami commissione, significa che non deve fare nulla di concreto, non potrà essere quindi una redazione di una rivista e nemmeno un gruppo di lavoro per fare qualcosa.

Se individui invece un responsabile e un gruppo di lavoro, o un responsabile della rivista e una redazione, è di certo chiaro a cosa serve.

Mirco
Utente
Messaggi: 520
Iscritto il: 17/02/2011, 19:16
Località: Bologna

Da non credere

Messaggio da Mirco » 26/10/2012, 12:05

Ricordo quando mi sono iscritto per le elezioni a Probiviro bastava una e-mail coi dati dell'interessato.

Ora c'è una procedura di due pagine e un modulo con dichiarazioni che nemmeno per partecipare alle gare più grandi a volte richiedono.

Ma i nostri dirigenti della Federazione si sono impazziti?

Rispondi