Considerazioni

Spazio per i consigli e proposte

Moderatori: Stefano Tarquini, Olivier, Ken Federico, StefanoB

ramon
Utente
Messaggi: 234
Iscritto il: 20/04/2011, 9:49

Re: Considerazioni

Messaggio da ramon » 26/06/2012, 15:24

Vabbè direi che ci siamo capiti, ti chiedo scusa per aver dimenticato la tua regione, non ho mai messo in dubbio le capacità organizzative, non penso ci sia qualcuno più bravo di altri. Penso che organizzare un torneo da 20-40 persone sia impegnativo ma non "difficile", lo sbattimento maggiore penso sia apparecchiare e sparecchiare i Goban, cosa che tutti abbiamo fatto più volte...

Per quello che riguarda le tappe devo aver fatto confusione io, da qualche aprte, forse il lista CT avevo scritto che mi sembrava giusto fare le tappe e quando se ne discuteva il numero avevo detto che pensavo dovessero essere 4 per il discorso di queste 5 regioni. Considerando che ormai un pò tutti ci spostiamo di meno pensavo che la FIGG fosse matura per promuovere un C.I. e 4 tappe, una per regione, con rotazione del C.I., questo con in mente le regioni che ho elencato prima e su cui stiamo discutendo, io non penso che ci si debba dimenticare delle altre, ma diciamo valorizzare queste cinque (che palle dover parlare da politico :-)).

Rigurado sempre le tappe sinceramente è venuto fuori un pò un pastrocchio, aspettiamo il 2013, certo che qui si dice che tutto è sempre nuovo, che è sempre la prima volta e che sarà meglio la prossima, io penso che se c'è una adeguata fase di preparazione le cose debbano riuscire al primo colpo, non al secondo o al terzo, anche perchè in politica non ci sono seconde chance, un pò come quando posi un apietra su un goban, poi li rimane...

Davide Bertok
Utente
Messaggi: 307
Iscritto il: 17/02/2011, 21:13
Località: Trieste

Re: Considerazioni

Messaggio da Davide Bertok » 26/06/2012, 15:37

ramon ha scritto:Vabbè direi che ci siamo capiti, ti chiedo scusa per aver dimenticato la tua regione, non ho mai messo in dubbio le capacità organizzative, non penso ci sia qualcuno più bravo di altri. Penso che organizzare un torneo da 20-40 persone sia impegnativo ma non "difficile", lo sbattimento maggiore penso sia apparecchiare e sparecchiare i Goban, cosa che tutti abbiamo fatto più volte...
Ma figurati, dimenticanza o meno come ti ho detto è interessante discutere di queste cose per sapere il punto di vista degli altri (per certi versi avere un giocatore Dan ha il suo peso in un club, quando c'erano avevo imparato qualcosa da qualcuno). Per il resto tutti possiamo imparare qualcosa dagli altri per migliorare.
ramon ha scritto: Per quello che riguarda le tappe devo aver fatto confusione io, da qualche aprte, forse il lista CT avevo scritto che mi sembrava giusto fare le tappe e quando se ne discuteva il numero avevo detto che pensavo dovessero essere 4 per il discorso di queste 5 regioni. Considerando che ormai un pò tutti ci spostiamo di meno pensavo che la FIGG fosse matura per promuovere un C.I. e 4 tappe, una per regione, con rotazione del C.I., questo con in mente le regioni che ho elencato prima e su cui stiamo discutendo, io non penso che ci si debba dimenticare delle altre, ma diciamo valorizzare queste cinque (che palle dover parlare da politico :-)).
Le tappe sono state solo tre quest'anno perchè si è cominciato tardi, per il 2013 potrebbero essere anche di più, la scelta sarà del nuovo consiglio federale unitamente con la CT.
ramon ha scritto:Rigurado sempre le tappe sinceramente è venuto fuori un pò un pastrocchio, aspettiamo il 2013, certo che qui si dice che tutto è sempre nuovo, che è sempre la prima volta e che sarà meglio la prossima, io penso che se c'è una adeguata fase di preparazione le cose debbano riuscire al primo colpo, non al secondo o al terzo, anche perchè in politica non ci sono seconde chance, un pò come quando posi un apietra su un goban, poi li rimane...
Mah secondo me sei un pò ottimista sul far riuscire le cose al primo colpo :)
Davide Bertok

ramon
Utente
Messaggi: 234
Iscritto il: 20/04/2011, 9:49

Re: Considerazioni

Messaggio da ramon » 26/06/2012, 18:01

Guarda Davide sull'imparare sono d'accordo con te, si impara da tutti, nel Go si dice che se vuoi imparare di sicuro arrivi a giocare a tre pitre con il più forte che c'è che ti insenga. (questo se impari dai 15 ai 20/25 anni)

Già dalla tua risposta capisco che il circuito sarà cosi-cosi anche l'anno prossimo, se si volesse organizzare bene già ora per il 2013 sareste in ritardo. Bisogna sondare i club, vedere cosa vogliono fare, chi può fare cosa, stimolare chi necessario, capire e risolvere i problemi legati ai vari eventi.
Poi ho imparato che il marketing funziona nel mondo, perciò bisognerebbe dare il giusto risalto a questo circuito sul sito, con tappe e classifiche, casomai non una settimana prima, i quattro gatti che leggono questo forum non sono la federazione o i giocatori di Go italiani.

Se tu riassumi il tutto in decidera il Cf e la Ct come se poi il resto del mondo si dovesse adeguare capisco già che fine facciamo.

Sul fare riuscire le cose al primo colpo non sono io che sono ottimista ma è la vità che ti ci costringe, spesso non hai una seconda opportunità...

Davide Bertok
Utente
Messaggi: 307
Iscritto il: 17/02/2011, 21:13
Località: Trieste

Re: Considerazioni

Messaggio da Davide Bertok » 26/06/2012, 18:48

ramon ha scritto:Guarda Davide sull'imparare sono d'accordo con te, si impara da tutti, nel Go si dice che se vuoi imparare di sicuro arrivi a giocare a tre pitre con il più forte che c'è che ti insenga. (questo se impari dai 15 ai 20/25 anni)

Già dalla tua risposta capisco che il circuito sarà cosi-cosi anche l'anno prossimo, se si volesse organizzare bene già ora per il 2013 sareste in ritardo. Bisogna sondare i club, vedere cosa vogliono fare, chi può fare cosa, stimolare chi necessario, capire e risolvere i problemi legati ai vari eventi.
Poi ho imparato che il marketing funziona nel mondo, perciò bisognerebbe dare il giusto risalto a questo circuito sul sito, con tappe e classifiche, casomai non una settimana prima, i quattro gatti che leggono questo forum non sono la federazione o i giocatori di Go italiani.

Se tu riassumi il tutto in decidera il Cf e la Ct come se poi il resto del mondo si dovesse adeguare capisco già che fine facciamo.

Sul fare riuscire le cose al primo colpo non sono io che sono ottimista ma è la vità che ti ci costringe, spesso non hai una seconda opportunità...
Ripeto, nel 2013 ci sarà un nuovo CF che si spera verrà eletto già nel 2012. Sarebbe più corretto che per il 2013 certe decisioni le prendano loro.
Quanto ai club, credo che in realtà siano sufficientemente informati: considera che sia Izuggo,Palermo, Toscanago, Roma e Venetogo hanno presentato le loro candidature per il circuito già per il 2012 (Toscanago ha ottenuto il CI, ma l'avrebbe fatto lo stesso). Milano secondo me sarebbe interessata, lo dimostra il fatto che ha presentato nell'ultima assemblea la richiesta per eliminare la clausola che di fatto permetterebbe loro di fare un qualsiasi torneo federale alla Casa dei Giochi.
La posizione dell'Atomo la conosci benissimo visto che hai avuto diverse discussioni con Mirco in Speakers' Corner.
Con il Tortellino invece si è sfruttata l'occasione della KAC per ricordare o spiegare meglio con loro anche il circuito a tappe, poi per il 2013 valuteranno loro.
Che cosa rimane? Higashikita farà le sue valutazioni più avanti.
Torino ,Genova e Napoli si sono praticamente fossilizzati, Varese c'è ma non organizza tornei, idem per il Trentino.
Bari non pervenuta.
Penso di non aver dimenticato nessuno. Comunque sono fiducioso che per la prossima edizione ci sarà più interesse.
Sul fatto di aggiornare il sito con i punti delle tappe sono d'accordo con te, ma mi pare che prima la CT debba approvare qualcosa perchè è ancora valido il vecchio regolamento sui punti mondiale.
Davide Bertok

Andrea Partiti
Utente
Messaggi: 179
Iscritto il: 22/10/2010, 23:51

Re: Considerazioni

Messaggio da Andrea Partiti » 26/06/2012, 19:27

Davide Bertok ha scritto: Sul fatto di aggiornare il sito con i punti delle tappe sono d'accordo con te, ma mi pare che prima la CT debba approvare qualcosa perchè è ancora valido il vecchio regolamento sui punti mondiale.
Quindi San Marino non dava punti, e si inzia dalle prossime tappe?
Anche se e' brutto averlo annunciato per attirare giocatori, forse e' bene cosi', si elimina un brutto ed imbarazzante fallimento per ripartire puliti con Pisa e Schio.
Perche' non credo si possa applicare retroattivamente un regolamento :)

Davide Bertok
Utente
Messaggi: 307
Iscritto il: 17/02/2011, 21:13
Località: Trieste

Re: Considerazioni

Messaggio da Davide Bertok » 26/06/2012, 19:32

Andrea Partiti ha scritto: Quindi San Marino non dava punti, e si inzia dalle prossime tappe?
Anche se e' brutto averlo annunciato per attirare giocatori, forse e' bene cosi', si elimina un brutto ed imbarazzante fallimento per ripartire puliti con Pisa e Schio.
Perche' non credo si possa applicare retroattivamente un regolamento :)
No, dava punti eccome, oramai il circuito è partito.
Davide Bertok

ramon
Utente
Messaggi: 234
Iscritto il: 20/04/2011, 9:49

Re: Considerazioni

Messaggio da ramon » 26/06/2012, 21:33

Guarda Davide io aspetto, ti ripeto che è dal 1987 che gioco perciò figurati la mia fretta. Certo mi fa sorridere vedere che ormai qui siamo ai regolamenti e alle cose da approvare, c'è sempre una ragione valida, che è valida anche se contraddicce il buon senso.

Cosi faccio fatica a confrontarmi, vedremo da chi sarà composto il CF nel 2013 e cosa verrà fatto, io se vuoi ti banco una scommesa che sarà un fail, non so se epic fail o fail, ma comunque un fail.

Poi ovvio spero di sbagliare.

Riguardo le tessere le ultime informazioni che ho sono che nella struttura in cui e stata fatta la "Kac in maschera" la tessera ci voleva e comunque non so dire se il Go Club Milano è interessato o meno, frequentandolo poco.

Davide Bertok
Utente
Messaggi: 307
Iscritto il: 17/02/2011, 21:13
Località: Trieste

Re: Considerazioni

Messaggio da Davide Bertok » 27/06/2012, 0:06

ramon ha scritto: Riguardo le tessere le ultime informazioni che ho sono che nella struttura in cui e stata fatta la "Kac in maschera" la tessera ci voleva e comunque non so dire se il Go Club Milano è interessato o meno, frequentandolo poco.
Come già detto le informazioni che abbiamo avuto erano che il circolo ci aveva detto che non era necessaria la tessera quel giorno e questo bastava. Se il Go Club di Milano un giorno ci dirà che non è indispensabile una tessera per partecipare ad un torneo nella Casa dei Giochi ovviamente le cose cambieranno anche per loro, ma al momento l'informazione che ci danno è quella che è prevista una tessera per accedere alla struttura.
In ogni caso se è vero che è stato presentato un punto per chiedere all'assemblea di annullare la decisione di richiedere la tessera per ospitare un torneo federale a me sembra abbastanza palese che anche il Go Club di Milano era interessato a candidarsi ad un evento della federale, cercando di superare lo scoglio della limitazione imposta dall'Assemblea nel 2011.
Davide Bertok

Fede
Utente
Messaggi: 94
Iscritto il: 17/02/2011, 23:01
Località: Tuenno
Contatta:

Re: Considerazioni

Messaggio da Fede » 27/06/2012, 8:54

Noi (Trentino) organizzeremmo volentieri: abbiamo 10 persone, un posto dove giocare, e io so arrangiarmi con le questioni tecniche, ma siamo molto decentrati (quando abbiamo fatto tornei non sono mai potuti venire molti giocatori da fuori) e il periodo per noi migliore (primavera) è sempre il più affollato e occupato. Quindi non c'è scelta.

Ad ogni modo, dovremmo fare un torneo di classe C l'anno prossimo durante GiocATrento (dove siamo stati presenti quest'anno per fare divulgazione). Probabilmente l'anno prossimo si terrà tra marzo e aprile, quindi sicuramente colliderà con altri tornei. :(
Federico Odorizzi - federico.odorizzi [ät] gmail.com - http://www.europeangodatabase.eu/EGD/Pl ... y=13662385
Pandanet Go European Team Championship - Manager, League C

Roberto Foschi
Utente
Messaggi: 89
Iscritto il: 19/02/2011, 9:11

Re: Considerazioni

Messaggio da Roberto Foschi » 27/06/2012, 9:25

Mi hanno riferito che c'è un po' di confusione, al momento non riesco a leggere i vari messaggi, mi limito a dire che il nuovo regolamento sussidiario è già stato approvato e quindi è già in vigore.
Ciao
Roberto

Rispondi